Benvenuto nella rete civica del comune di Ranica - clicca per andare alla home page
via Gavazzeni 1 24020 Ranica (BG)    p.iva: 00330380163     Codice FE-iPA: UFK857     Codice iPA: c_h176     numeri di telefono, fax, e-mail
Codici IBAN per versamenti       Posta Elettronica Certificata (solo se proveniente da casella certificata): comune.ranica@pec.regione.lombardia.it
motore di ricerca
27 luglio 2016
ti trovi in : Home » Uffici Comunali | Scuola e Sport

 SERVIZIO SCUOLA - SPORT E POLITICHE GIOVANILI

 SEDE  Via Gavazzeni n. 1 – 24020 RANICA (BG)
 Orari di apertura

Lunedì dalle 08.30 - 13.30
Martedì, Mercoledi e Venerdi dalle 09.30 alle 12.30

Giovedì dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00

 Telefono  035 479011 / 035 479024 / 035 479022
 Fax  035 511214
 Email  segreteria@comune.ranica.bg.it

 

 

Corso sulla sicurezza informatica

 

 

Ufficio Scuola - competenze:

 

attività e servizi finalizzati a garantire:

 

  • arredi e attrezzature adeguate per lo svolgimento dell'attività;
  • sviluppo di attività curriculari ritenute importanti sul piano scolastico;
  • servizi di assistenza agli studenti, con particolare attenzione a quelli con handicap;
  • servizi e prestazioni economiche collaterali a favore delle famiglie per ottimizzare e integrare il servizio scolastico e soddisfare i bisogni presenti nella comunità, quali il servizio refezione scolastica, erogazione di contributi per acquisto libri di testo e borsa di studio regionale

 

Da diversi anni, gli utenti iscritti al servizio mensa nell'anno scolastico precedente, si intenderanno automaticamente iscritti al servizio per tutta la durata di ciascun ciclo scolastico (es. scuola dell'infanzia), salvo disdetta.

 

E' possibile visionare e scaricare la documentazione relativa a:

 

 

Inoltre, per le nuove richieste di diete particolari, è possibile reperire moduli ed informazione sul sito dell'ASL di Bergamo al seguente link : refezione scolastica

 

E' possibile prendere visione del menu delle mense delle scuole di Ranica, in vigore dall'annno scolastico 2014/2015 - Menu'

    Con deliberazione  del Consiglio Comunale n. 34 del 01/10/2013 è stato approvato il Piano Diritto allo Studio 2013/2014. Il PDS 2014/2015 sarà approvato nel prossimo Consiglio Comunale del mese di ottobre.

     

    LA DOTE SCUOLA

     

    A decorrere dall'anno scolastico 2007/2008, la Regione Lombardia ha radicalmente modificato il sistema dei contributi scolastici (libri di testo, borse di studio, buono scuola), istituendo la "dote scuola".

    Il Comune di Ranica ha attivato il servizio al cittadino per fornire assistenza nella compilazione della domanda.

    Informazioni in merito a detto servizio le puoi avere cliccando su http://formalavoro.regione.lombardia.it

     

     

    Interventi di Assistenza scolastica ed educativa

     

    Progetto "IL SENTIERO"

     

    Già da diversi anni, l'Amministrazione Comunale finanzia un progetto di intervento psico-pedagogico all'interno dell'Istituto Comprensivo di Ranica a sostegno della programmazione educativa e didattica nelle Scuole.

    Attualmente detto progetto di intervento formativo è denominato "Il Sentiero" ed ha come obiettivi primari:

     

      • individuare con tempestività il disagio della sfera emotivo/relazionale;
      • contenere e ridurre il disagio tramite la messa in atto di strategie mirate;
      • costituire nella ’Scuola” un luogo privilegiato per ragionare di educazione e confrontarsi con esperti per trovare possibili risposte a dubbi e problemi educativi;
      • creare momenti di ascolto delle problematiche educative, sia nel contesto scolastico che extra scolastico;
      • intervenire precocemente sulle cause del disagio;
      • effettuare una formazione dei genitori;
      • creare momenti di ascolto delle problematiche educative, sia nel contesto scolastico che extra-scolastico;
      • contenere le situazioni “a rischio” di fallimento scolastico;
      • collaborare nell’attuazione dei progetti: accoglienza, gestione dell’affettività e orientamento;
      • attivare uno sportello di consulenza in orario scolastico nei locali della scuola e in orario extrascolastico nei locali del Comune di Ranica, per alunni, genitori e insegnanti.

       

      Gli psicologi di cui ci si avvale per detto intervento sono: la dott.ssa Elisabetta Vavassori, la dott.ssa Cristina Minerva e la dott.ssa. Francesca Verdina.

       

      Progetto "Il Sentiero"

       

       

      Inoltre, sempre nell'ambito del suddetto progetto, annualmente vengono organizzati degli incontri per genitori, i cui temi vengono scelti tra quelli più richiesti dai genitori stessi e il relativo calendario è pubblicato nelle news.

       

       

      Ufficio Sport - competenze:

      promuove la pratica dell'attività sportiva sul territorio comunale; le attività si articolano nell'affidamento a terzi della gestione degli impianti o nella concessione diretta delle palestre a Gruppi o Associazioni sportive. Provvede alla custodia e pulizia della palestra in orario extrascolastico, nonchè nella promozione di alcune iniziative sportive ad integrazione dell'offerta già presente sul territorio.

       

      • Impianti sportivi presenti sul territorio:
      • Palestra scolastica – Piazzale Bertett
      • Palestra comunale - Piazzale Bertett
      • Campo sportivo “G. Mora” – Piazzzale Bertett – in concessione all'Associazione Sportiva Dilettantistica Centro Sportivo Ranica
      • Campi da tennis – Via Matteotti – in concessione alla Sezione Tennis dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Centro Sportivo Ranica

      Con l'inaugurazione della nuova palestra comunale sono state riviste le diverse tipologie di utilizzo e le relative tariffe.

      Per richiedere l'utilizzo della palestra è necessario compilare l'apposita modulistica.

       

      Informazioni per utenza giovanile 

      A decorrere dal 01.01.2007, è possibile usufruire della detrazione I.R.Pe.F. (attualmente nella misura del 19%) delle spese sostenute a favore dei figli di età compresa fra i 5 e i 18 anni a titolo di iscrizione e di abbonamento annuale all'esercizio della pratica di attività sportive dilettantistiche.

      Il Sottosegretario di Stato del Ministro per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive, con nota del 07.06.2007, ha trasmesso un vademecum che specifica nel dettaglio i modi ed i termini per l'utilizzo della suddetta agevolazione.

       

      Informazioni per la tutela sanitaria delle attività sportive

       

      Il Servizio Medicina dello Sport e Lotta al Doping (SMS) - dell'ASL di Bergamo - è un Servizio dell’Area Salute e Ambiente del Dipartimento di Prevenzione Medico . I principali compiti e funzioni sono:

       

      1. Vigilanza e controllo:
        • Gestisce l’ istruttoria dei ricorsi alla Commissione Regionale d’appello degli atleti agonisti avverso il giudizio di inidoneità;
        • Tutela sanitaria dei praticanti attività sportive, agonistiche e non agonistiche;
        • Prevenzione e contrasto dell’impiego di sostanze dopanti;
        • Vigilanza sui Centri di medicina sportiva che erogano prestazioni, su impianti sportivi e palestre;
        • Verifica e miglioramento della qualità delle prestazioni erogate dai centri e studi di medicina sportiva.
      2. Promozione attività fisica e sportiva:
        • Promozione dell’attività fisica e sportiva quale mezzo per il raggiungimento di un buon livello di efficienza fisica individuale e per la prevenzione delle patologie cronico-degenerative;
        • Sviluppo di una corretta informazione sullo sport e sull’attività fisica e corretta alimentazione correlata;
        • Produzione di linee guida e protocolli per la tutela sanitaria delle attività sportive e per la promozione dell’attività fisica e sportiva rivolti a MAP, PdF e Medici dello sport.

       

       

      Con la nuova Linea-guida “Lo sport fa bene quando è fatto bene il Servizio di Medicina dello Sport e lotta al Doping ha raccolto i criteri da conoscere e rispettare per praticare lo sport in sicurezza, rendendola un'esperienza divertente e salutare.

       

      Al fine di rilevare sia sull’incidenza degli infortuni in ambito sportivo sia sugli stili di vita di chi pratica sport a partire dall'autunno il Servizio avvierà dei sondaggi epidemiologici “on-line”.

       

      Linee Guida Lo sport fa bene quando è fatto bene

       

       

      LINEE GUIDA

       

       

      n°1 - La valutazione dell'idoneità alla pratica di attività sportive non agonistiche

       

      n°2 - La promozione dell'attività fisica

       

      n°3 - Farmaci e Doping

       

      n°4 - Protocolli per l'utilizzo corretto della diagnostica di laboratorio a scopo preventivo in campo sportivo

       

      n°5 - Attività fisica e sport nel bambino e nell'adolescente

       

      n°6 - Lo sport fa bene quando è fatto bene

       

       

       

       

       

       

      Condividi su FaceBook Condividi su del.icio.us Condividi su Segnalo Condividi su NewsVine Condividi su ReddIt Condividi su Google condividi:

      Risultato
      • 3
      (7951 valutazioni)


      eventi e appuntamenti
      << luglio 2016 >>
      L M M G V S D
              1 2 3
      4 5 6 7 8 9 10
      11 12 13 14 15 16 17
      18 19 20 21 22 23 24
      25 26 27 28 29 30 31
                   
      Informazioni utili
      Accessibilità

      Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a  :: intranet :: accessibilità :: mappa del sito :: access key :: Privacy ::Note Legali :: Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato
      utenti connessi utenti connessi: 46    utente sei il visitatore n°1               Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2008